8 ½ EDIZIONE STRAORDIARIA – FESTIVAL CORTO… MA NON TROPPO! 2021

ULTIME NEWS
29 ottobre 2020

La pandemia globale ha reso impossibile l’organizzazione fisica della manifestazione, ma noi abbiamo continuato a progettare una possibile modalità di organizzazione che potesse andare bene a tutti nei limiti del rispetto delle norme sanitarie.

Novità sull’edizione straordinaria 8 ½

Procrastinare non ci appartiene. Intendiamo quindi guardare avanti e continuare a pianificare l’effettiva realizzazione del nostro Festival. Non ci diamo per vinti e infatti abbiamo deciso di creare una metà strada fra l’ottava edizione del Festival 2020 e la nona del 2021: abbiamo intenzione di realizzare una edizione straordinaria e porla esattamente alla metà del percorso fra le due. Quest’anno, a giugno, realizzeremo l’edizione 8 ½ (otto e mezzo) del Festival Corto… Ma non troppo!

Con i nostri ragazzi di Casa Johnny e Casa Mary – le strutture residenziali socio riabilitative di Paliano da cui parte l’organizzazione della manifestazione – abbiamo deciso di dedicare alle opere di Federico Fellini quest’edizione mezzana. Insieme ai collaboratori responsabili dei laboratori artistici svolti nelle strutture, i ragazzi sono già a lavoro nella realizzazione di scenografie e opere varie completamente a tema felliniano.

Novità sul concorso e gemellaggio con il Festival Corti in Cortile di Catania

Oltre ad essere concentrati in queste attività, con il coordinamento del Direttore Artistico del Festival Enzo Prisco sta prendendo vita una nuova tipologia di organizzazione: quest’anno viene avviato un gemellaggio con il Festival Corti in Cortile Festival Internazionale del Cortometraggio della città di Catania, che celebra quest’anno la sua XIII edizione. Partito nel 2009 come rassegna di corti siciliani, l’evento è diventato ormai una competizione di respiro internazionale, appuntamento imperdibile per cinefili e curiosi, momento di incontro con addetti ai lavori, occasione per frequentare workshop e seminari tenuti dai grandi maestri del cinema.

Il gemellaggio fra Festival Corto… Ma non troppo! e Corti in Cortile prevede uno scambio di concorrenti: per avvicinare sempre di più le realtà professionali al mondo della salute mentale, i vincitori del concorso di Corti in Cortile presenzieranno al Festival Corto… Ma non troppo! con la proiezione del loro corto e il vincitore della sezione Cinema e Psichiatria del Festival catanese entrerà di diritto nella selezione del concorso del Corto…Ma non Troppo!. Parimenti per i vincitori del concorso del festival palianese: il vincitore del premio miglior cortometraggio parteciperà al concorso di Corti in Cortile, così come il miglior cortometraggio presentato da strutture, centri diurni, associazioni e realtà che in generale si occupano di salute mentale entrerà nella sezione di Cinema e Psichiatria di Corti in Cortile.

Il gemellaggio tra Festival Corto… Ma non troppo! e Corti in Cortile è motivato dalla volontà dei Direttori Artistici Enzo Prisco e Davide Catalano di ampliare i confini territoriali dei rispettivi Festival per creare una miscela e mescolanza di realtà differenti, avvicinare sempre di più le professionalità del settore cinematografico al mondo della salute mentale e alla necessità di integrazione sociale. È l’apertura a nuove realtà, uno scambio di contenuti e di conoscenze per continuare a raccontare la realtà con il cinema.

Dal momento che l’Ottava edizione del Festival Corto… Ma non troppo! non ha ancora avuto realizzazione e dunque lo stesso concorso è stato congelato, il Direttore Artistico Enzo Prisco ha stabilito di far confluire le partecipazioni relative all’anno di blocco nel nuovo concorso relativo all’edizione 8 ½.

I partecipanti e quindi anche gli aspiranti viaggiatori verso il festival catanese saranno sia i selezionati dell’ottava edizione che i nuovi iscritti all’edizione 8 ½. Sarà possibile iscriversi nuovamente al concorso del Festival presentando un’opera diversa.

Siamo in attesa di capire l’evoluzione e la tanto sperata soluzione della situazione pandemica per poter capire le possibili modalità di realizzazione del nostro Festival.

In ogni caso, ci saremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI